Obiettivi di Ospf

24 Giu
2009
Superare i limiti del RIP
 Avere metriche più efficienti (migliori possibilità di
descrivere la rete)
 Introdurre delle gerarchie (per maggior scalabilità)
 Separazione informazioni interne ed esterne (all’AS)
 Supporto subnetting variabile (CIDR)
 Sicurezza
 Routing dipendente anche dal TOS (In effetti il TOS è
inutilizzato su IPv4 perché gli host non ne fanno uso e i router non li
gestiscono …)
  • Superare i limiti del RIP
  • Avere metriche più efficienti (migliori possibilità di descrivere la rete)
  •  Introdurre delle gerarchie (per maggior scalabilità)
  •  Separazione informazioni interne ed esterne (all’AS)
  •  Supporto subnetting variabile (CIDR)
  •  Sicurezza
  •  Routing dipendente anche dal TOS (il TOS è inutilizzato su IPv4 perché gli host non ne fanno uso e i router non li gestiscono …)

Comment Form

top