Archive for the ‘Routing’ Category

Pacchetti ospf

22, Giu 2009

Un LSP contiene al suo interno uno o più LSA (Link State Advertisement). Gli ASBR inseriscono negli LSA informazioni esterne all’AS. Gli Internal Router generano solo LSA che descrivono le reti della loro area. Gli ABR propagano le informazioni di routing generate all’interno dell’area sull’area di backbone, che li instrada verso i router di backbone […]

Ospf Area

22, Giu 2009

In OSPF è possibile raggruppare reti contigue ed host in aree. Quando non ci sono aree configurate, tutti i router hanno una copia dello stesso link-state database quindi la stessa visione del grafo della rete. Con la suddivisione in aree, invece, ognuna di esse avrà all’interno il suo link-state database (il proprio grafo). Una versione […]

Il Protocollo di Flooding viene usato per: annunciare cambi di stato di un link eseguire un rinnovo degli LSA (ogni 30 minuti) Ogni messaggio di flooding contiene un certo numero di messaggi Lsa e un numero di sequenza. Chi riceve un messaggio controllo se ha già ricevuto un messaggio con quel numero di sequanza proveniente […]

Funzionamento di Ospf

22, Giu 2009

Protocollo basato sullo STATO DEI LINK Ciascun router invia a tutti gli altri router dell’area lo stato dei suoi collegamenti(LSA) Ogni router  ha una visione completa della rete  memorizzata in un suo      LS DATABASE( collezione di LSA) Attraverso l’algoritmo di Dijkstra   ogni nodo  calcola individualmente  il percorso  di minor costo  da se […]

La storia di Ospf

22, Giu 2009

Ospf nasce nel 1990 con l’RFC 1247 per sostituire il Rip. E’ parente stretto del protocollo SPF (sviluppato per Arpanet). La O di ospf indica per il protocollo e’ Open e le specifiche sono disponibili pubblicamente. Attualmente si usano la versione 2 (OSPFv2) per ipv4 e la versione 3 (OSPFv3) per IPV6


top